100 %
colata continua
100 %
sostenibilità
ambientale
35 anni
al servizio
del cliente
fornitura
alluminio allo
stato liquido

innovazione per
l'automotive
innovazione per
l'industria del bianco
100 %
alluminio riciclato
innovazione per
lighting
innovazione per
building
News
Comunicati stampa  



BILANCIO D’ESERCIZIO SILMAR GROUP 2021

Martedì 05 Luglio 2022

Silmar Group, gruppo integrato di aziende leader nei settori del riscaldamento, delle leghe di alluminio da riciclo, idrotermosanitario, del riciclo dei materiali plastici e della protezione passiva al fuoco, opera sul mercato globale con 30 siti produttivi.  

Le aziende del Gruppo confermano una forte predisposizione agli investimenti, con una quota triennale pari a 200.000.000 €, destinata a:

  • Impianti all’avanguardia per la massima efficienza produttiva, energetica ed ambientale;
  • Ricerca e Sviluppo con laboratori di ultima generazione;
  • Digitalizzazione dei processi produttivi e gestionali;
  • Formazione, sicurezza e benessere del personale;
  • Ottenimento e mantenimento di certificazioni riconosciute a livello internazionale negli ambiti di ambiente, sicurezza, energia, qualità, sostenibilità ed etica.
 

 

2020

2021

Var %

Fatturato

877.446.000

1.217.250.000

+ 39%

Investimenti

57.843.000

62.973.000

+9%

MOL/EBITDA

121.118.000

174.641.000

+44%

Ammortamenti

43.405.000

60.512.000

+39%

Utile netto

53.507.000

85.376.000

+60%

Cash flow

103.106.000

145.890.000

+41%

Dipendenti totale

3.334

3.548

+6%

                      Italia

1.879

1.978

 

                      Estero

1.455

1.570

 

Dati aggregati

LE LINEE STRATEGICHE DI SILMAR GROUP:

  1. ESG

Il percorso strutturato di sostenibilità ha permesso di anticipare i tempi rispondendo in modo proattivo alle esigenze dei propri stakeholder in termini ESG (Environmental, Social, Governance). Le aziende rendicontano, a titolo volontario da oltre un decennio, le proprie performance in linea con gli indicatori internazionali GRI.

  1. WELFARE AZIENDALE

Da sempre le aziende di Silmar Group pongono grande attenzione ai propri collaboratori, per questo motivo importanti investimenti sono destinati a formazione, welfare, salute e sicurezza. Le aziende hanno adottato un piano di welfare che offre benefit per la conciliazione vita-lavoro e per aumentare la capacità di spesa di collaboratori e delle loro famiglie. Il Gruppo ha riconosciuto un premio ai collaboratori in relazione al raggiungimento dei risultati aziendali in sicurezza, efficienza produttiva e risparmio energetico. I collaboratori sono aumentati di +40% dal 2010, diventando polo d’attrazione per i migliori talenti del territorio e oltre.

  1. CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY

Con la convinzione che le imprese crescono in parallelo al territorio e al tessuto sociale dove sono insediate, le aziende di Silmar Group proseguono nel loro progetto di responsabilità sociale, supportando progetti meritevoli che promuovono la crescita sociale, sportiva, culturale ed artistica di Brescia e provincia. Il Fondo Silvestro e Margherita Niboli, nato nel 2020 in seno alla Fondazione Comunità Bresciana Onlus, vuole rendere omaggio alla visione dei fondatori, da cui prende il nome, tramandandone l’eredità valoriale ed il forte attaccamento al territorio. Dal 2020 sono stati supportati progetti per un valore totale di circa 1.300.000 €.

  1. DIGITALIZZAZIONE E MIGLIORAMENTO CONTINUO

Investimenti costanti sono destinati alla continua evoluzione tecnologica di impianti e processi produttivi, ambientali, energetici e di sicurezza informatica.

  1. TRANSIZIONE ENERGETICA VERSO LA NEUTRALITÀ CLIMATICA

In linea con le nuove direttive europee finalizzate al raggiungimento della neutralità climatica al 2050, le aziende di Silmar Group hanno attivato numerosi progetti volti alla transizione energetica. Il piano industriale porterà le aziende del Gruppo a zero emissioni di CO2 entro il 2050.

SILMAR GROUP: PREVISIONE EVOLUZIONE 2022

Il panorama socioeconomico del primo semestre del 2022, con prezzi energetici e delle materie prime ai massimi storici e distorsioni delle catene di fornitura su scala globale, genera un clima di incertezza e di incapacità nel fare previsioni a medio-lungo periodo. 

I settori all’interno del quale operano le aziende di Silmar Group mantengono una vivacità nella domanda, anche se nel secondo semestre 2022 se ne prevede una contrazione dovuta al crescente rincaro delle commodity energetiche e alle criticità lungo le rispettive filiere di approvvigionamento.

Tutte le aziende del Gruppo, grazie ad una visione imprenditoriale proiettata al cambiamento e al miglioramento continuo, unita a solidità finanziaria, hanno deciso di anticipare i tempi della transizione energetica, tramite:

  1. continuo efficientamento di impianti e stabilimenti;
  2. ricerca e sviluppo di nuovi mix energetici green;
  3. investimenti in energia rinnovabile in autoproduzione e autoconsumo;
  4. sviluppo di prodotti sostenibili, circolari e a bassa impronta di CO2.

Questa strategia condivisa porterà le aziende sia a diminuire la dipendenza dalle fonti fossili, sia ad offrire un vantaggio competitivo lungo le filiere di riferimento, abbassando la quota di CO2 ai clienti finali.

 





Torna alle news
Categorie
Comunicati stampa
Notizie e aggiornamenti


Archivio
Luglio 2022
Maggio 2022
Aprile 2022
Tutto il 2022
Tutto il 2021
Tutto il 2020
Tutto il 2019
Tutto il 2018
Tutto il 2017
Tutto il 2016
Tutto il 2015
Tutto il 2014